Guide alla coltivazione e riproduzione delle sementi

In questa sezione troverete le linee guida per coltivare il miscuglio che avete scelto, dalla lavorazione del terreno alla raccolta delle sementi, sia con mezzi meccanici che manualmente. 

Le schede comprendono anche informazioni sulle specie del nostro progetto e come reperirle in natura

in attesa delle sementi richiesta al Progetto Melissa.

Cliccate sul riquadro della miscela scelta nel modulo di richiesta semi  per andare alle pagina voluta.

cephalaria trannsylvanica.jpg

Questa miscela è studiata per i coltivatori, le specie sono tre, in modo da avere una fioritura anticipata per accompagnare le prime produzioni negli orti e aumentare da subito la produzione. Rispetto alla miscela per apicoltori tutte le specie sono autoctone, rispettando sempre però il principio della diffusione delle Piante Salva Api.

Scegliete questa miscela per coltivare le Wild strip (aiuole a fioritura spontanea) nei vostri orti, sia che siate dei piccoli coltivatori per auto produzione che aziende agricole.

ape.jpg

Negli anni di sperimentazione abbiamo messo a punto una miscela per gli Apicoltori, composta da tre specie permette in base al periodo di semina di scegliere se utilizzarla per la produzione e per il nutrimento prima del riposo invernale o come zona cuscinetto in  prossimità della dimora invernale degli apiari. Seguendo le linee guida avrete la possibilità di colonizzare i luoghi di produzione sia con la specie di Vedovina più adatta alla dimora degli apiari e potrete produrre con la Facelia, anch'essa dotata di capacità di auto risemina, finché non deciderete di eliminare quest'ultima per avere una distribuzione delle specie autoctone per un maggior equilibrio e più sostenibilità.

Scegliete questa miscela se siete Apicoltori ma anche se avete un campo incolto, per rotazione e volete diffondere le specie Salva api in natura.